Edizione 2009

I colori dell'arcobaleno

Villa Doria Pamphiélj, 29 giugno - 27 luglio

2009_150Gioco, giocare da piccoli e giocare da grandi
Infanzia, infanzia felice e infanzia del disagio
Diversità, ostacolo o opportunità?

Sono state queste le parole chiave dell’edizione estiva 2009 del Festival, diverse ma in qualche modo tra loro affini.

 

Gioco, giocare da piccoli e giocare da grandi
Infanzia, infanzia felice e infanzia del disagio
Diversità, ostacolo o opportunità?

Sono queste le parole chiave dell’edizione 2009 del Festival, diverse ma in qualche modo tra loro affini.

Nel cartellone ci sono spettacoli in cui questi temi sono trasmessi in modo esplicito, ed altri in cui sono nascosti fra le righe, anzi tra i suoni, le parole, gli sguardi di tutti gli artisti che salgono sul palco.

Perché “I colori dell’arcobaleno”?
Forse perché nell’arcobaleno giocosità di tinte e contrasto di colori, molteplicità e leggerezza appaiono per un breve momento legati indissolubilmente, in un misterioso, avvincente equilibrio.

Buon ascolto e buona visione,

Teresa Azzaro

bb_doW
29
Giu
Festa musicale d’inizio estate

Villa in Musica

cartellone_pprincipe
03
Lug
Poema musicale sul capolavoro di Antoine De Saint-Exupéry

Il Piccolo Principe

cartellone_dixW
06
Lug
Se potessi mangiare un'idea

Gioele Dix

demaria_certellone
08
Lug
Giovane Chopin

Pietro De Maria

duo_cartellone
11
Lug
A Little Nightmare Music

Igudesman & Joo

bolle_cartellone_min
17
Lug
Una nuova stella del jazz italiano presentato da due padrini d’eccezione

Lunaria

cartellone_servi
18
Lug
Prima assoluta - Produzione Teatro della Memoria

Servi vostri, Monsieur Jourdain!

manga_cartellone_min
24
Lug
Quattro salti a cappella

Alta Cucina

cartellone_sosa_fresuW
27
Lug

Autunno 2009

Eccoci a Natale, 6 - 13 dicembre

Questo 2009 la nostra consueta, breve rassegna invernale si svolge nello spazio dei pochi giorni che precedono il Natale.
Ed è all’amore (con la A maiuscola), del Natale radice e fondamento ontologico, che questi tre quadri musicali sono dedicati.
Di un Dio che si fa uomo per amore e dell’attesa di sua Madre, dell’amore per antonomasia quello tra un lui e una lei, ‘ascoltato’ dal punto di vista di lei e da quello di lui; ed infine dell’amore da e per i più piccoli, i bambini, che del Natale sono i protagonisti assoluti.

Teresa Azzaro

NB: E questo tema, l’amore con la A maiuscola, non sarà per voglia di sentirne una volta tanto, in questo periodo, come di una cosa bella e pulita?

Logo Rassegna Roma Città Natale 2009La rassegna è inserita in Roma Città Natale 2009, calendario di manifestazioni natalizie 2009 organizzate dal Comune di Roma

coro_vivaldi-2
06
Dic
orchestra_mozart_sinfonniettaW
08
Dic
Il concerto è dedicato alla memoria di Padre Raffaele Preite e Stefania Azzaro

Magnificat

danzeW
13
Dic
Operina popolare per voci recitanti e musicanti

Cantata di Natale

regaloW
15
Dic
Burattini & musica

Un regalo per Clara

danzeW
19
Dic
Operina popolare per voci recitanti e musicanti

Cantata di Natale