Edizione 2002

Erano circa le quattro di pomeriggio

Villa Doria Pamphilj, 1 - 29 luglio

2002_150Nel 2002 una programmazione sempre più all’insegna della contaminazione dei generi: novelle in musica del ‘300 e ‘400 italiano narrate da David Riondino, il nuovo popolare con Ambrogio Sparagna, le Tribù Zulu con la partecipazione di Giovanni Lindo Ferretti.
Un tuffo tra musical e jazz con Stefano Bollani e il Rumble Quintet. E poi ancora nuova musica napoletana, musica ungherese degli zingari Olàh, musica barocca col Concerto italiano di Rinaldo Alessandrini, e il gradito ritorno di Ute Lemper.
E in autunno Ryuichi Sakamoto suona Tom Jobim nella Sala Sinopoli del Parco della Musica.

 

sparagna_min
01
Lug
Concerto inaugurale

La notte della trance

riondino_min
04
Lug
Un libro delle facezie ovvero, dilettevoli et mordaci novelle in musica del '300 e '400 italiano

Una risata di incontri leggeri

08
Lug
Napoli, o dei mille incontri possibili

Aneme Perze

bollani_min
15
Lug
Tra musical e jazz

Rumble Quintet

17
Lug
La musica ungherese degli zingari Olàh

L’incontro con il diverso

23
Lug
Di incontri nel mondo della fantasia

Musicomix

ute_min
25
Lug
A tu per tu con alcuni bei personaggi

Ute Lemper

alessandrini_min
29
Lug
Johan Sebastian Bach

Di incontri determinanti

Autunno 2002

Parco della Musica, 12 - 28 ottobre

sakamoto_min
12
Ott
La musica di Tom Jobin

Ryuichi Sakamoto

28
Ott