Virtual Telescope Project – Osservazione al telescopio di Giove, Saturno e della Luna 5 e 14 luglio 2019

Nei 50° anni dalla prima discesa dell’Uomo sulla Luna, viene proposto a tutti esclusivamente nelle serate del 5 e 14 luglio il “Virtual Telescope Project”. Grazie a tre potenti telescopi e alla guida di Gianluca Masi, astrofisico e divulgatore scientifico, fondatore del progetto Virtual Telescope, si partirà per un vero e proprio viaggio interstellare, il 5 luglio alla volta di Giove e Saturno, i due colossi gassosi del Sistema Solare, e il 14 luglio della Luna.
I telescopi sono allestiti all’interno del parco di Casa del Jazz e supervisionati da operatori qualificati, coordinati da Gianluca Masi.
Per chi lo desidera è possibile prima o dopo lo spettacolo procedere all’osservazione ravvicinata dei due giganti gassosi, Giove e Saturno e del nostro satellite naturale, la Luna. L’osservazione è accompagnata e spiegata da Gianluca Masi e dai suoi collaboratori.

Contest fotografico “Casa del Jazz, Estate 2019”

Per facilitare il coinvolgimento della community e la produzione di contenuti di interesse comune, con il conseguente incremento del valore artistico, rientra il Contest fotografico “Casa del Jazz |Summer 2019”.
Viene proposto al pubblico di selezionare i propri scatti migliori che sono inerenti alle serate organizzate dal festival e a tutti gli avvenimenti che vi girano intorno, e di condividerli tramite i canali social.
Tra i contenuti prodotti vengono individuati quelli più interessanti e di maggior impatto visivo, selezionati in base sia al consenso ricevuto dalla community che alla valutazione di un team di esperti. Agli autori delle foto viene data la possibilità di condividere la foto su tutti i canali del festival e un premio consistente traducibile in pass per usufruire gratuitamente degli eventi del festival. Tutto il processo è trasparente, essendo condotto pubblicamente e quindi soggetto ai feedback costanti degli utenti della community.

 

Incontri con l’autore

Possibilità di dialogo con autori/interpreti come momento introduttivo allo spettacolo, proposti al pubblico in orario antecedente lo stesso, al termine della prova generale o dell’evento. Questo momento di incontro, ha un carattere informale, si pensa di locarne lo svolgimento in platea al termine del sound check con gli artisti seduti in mezzo agli intervenuti, o se effettuati al termine dello spettacolo, nella zona del punto ristoro.
In alternativa agli
“Incontri con l’autore” è possibile partecipare alle “Prove aperte” ovverossia le prove generali dell’evento e incontrare gli artisti al termine delle stesse.
Gli
 “Incontri con l’Autore” sono proposti su tutti gli eventi in programma, ad eccezione degli spettacoli del 5, 14 e 24 luglio 2019.

 

“Chiacchierate an plein air”

Per gli spettacoli del 5, 14, 16, 20 e 22 luglio 2019 dedicati a grandi capolavori della letteratura di tutti i tempi o a grandi personaggi in ambito della musica colta e/o della nostra canzone d’autore è offerto al pubblico un momento di introduzione allo spettacolo.
Questo incontro è pensato come uno scambio, una chiacchierata aperta a domande ed interventi più che una lezione: ci è sembrato quindi naturale locarne lo svolgimento all’interno dell’area spettacolo, in orario antecedente lo stesso (19.30/20.30)
.

 

“Uno spritz nel parco”

E’ possibile degustare aperitivi o apericene, che fanno parte di un’offerta promozionale integrata comprendente biglietto scontato + apericena/aperitivo.

 

Reporter del Parco

I Reporter nel parco, sono persone del pubblico scelte come Ambassador per offrire la prospettiva del pubblico e di ciò che accade sul palco, prima e durante lo spettacolo.
Scelti per ogni concerto secondo una call pubblicizzata sui canali social, due persone sono invitate a postare contenuti originali prima e dopo il concerto, ad arricchire gli album fotografici, a coinvolgere nuovo pubblico tra i propri amici, followers ed anche non conoscenze dirette.

 

Le attività collaterali, ad eccezione di “Prendi uno spritz nel parco”, sono ad ingresso gratuito.

Sono attivate su prenotazione, per un numero minimo di adesioni di 10 unità.

Le adesioni devono pervenire entro le 24 ore antecedenti lo spettacolo, inviando una email con oggetto “ Prenotazione nome iniziativa e data” all’indirizzo di posta elettronica info@iconcertinelparco.it.