Caricamento Eventi

Estate 2020

TRIO REA

Tre per Una

Danilo Rea Massimo Moriconi Alfredo Golino © Roberto Cifarelli

TRIO REA

Roma, Casa del Jazz
21 luglio 2020 ore 21.00
“TRE PER UNA”
Un omaggio a Mina

DANILO REA pianoforte
MASSIMO MORICONI basso, contrabbasso
ALFREDO GOLINO batteria e percussioni

MASSIMILIANO PANI narratore

 

Il nuovo progetto di un formidabile Trio che ha voluto dedicare e celebrare con un disco e con dei concerti un Artista con la “A” maiuscola, in occasione dei suoi 80 anni: Mina.
Danilo Rea, Massimo Moriconi e Alfredo Golino con Mina hanno registrato di tutto: dalla ballad jazz al rock, dalla fusion all’acustico, dalle canzoni di autori italiani ed internazionali, al tango.
Il nuovo progetto nasce dall’affiatamento di questi tre grandi jazzisti che hanno passato insieme a Mina tantissimi momenti a fare musica suonando dalla canzone italiana allo standard americano.
Il Trio inventa oggi uno spettacolo con canzoni appassionanti e conosciutissime tra le quali brani come “Non credere”, “E se domani”, “Io e te da soli”, suonate in maniera inedita e diversa ogni sera. In alcune occasioni i concerti vedranno la presenza di Massimiliano Pani (produttore e arrangiatore dei dischi di Mina) in veste di narratore, che accompagnerà il pubblico nelle canzoni di Mina attraverso l’interpretazione personalissima del Trio con aneddoti di vita vissuta insieme in studio di registrazione.

Questa serata nasce da un mio desiderio di omaggio a Mina per i suoi primi magici ottanta.
Mina e basta perché non esistono aggettivi che possano descrivere questa artista e persona unica al mondo.
Un omaggio da semplice ascoltatrice, da donna, una tra centinaia di migliaia che in generazioni diverse si sono riconosciute e ritrovate nelle sue canzoni.
E ne hanno semplicemente goduto.
La fortuna ha voluto che questo progetto bellissimo “Tre per Una” – un altro omaggio! – mi venisse incontro naturalmente, senza sforzi, dopo che stavo quasi per abbandonare l’idea perché qualsiasi ipotesi mi sembrava inadeguata.
Grazie Mina, tanti auguri!
Teresa Azzaro

Mina Mazzini