Caricamento Eventi

Estate 2019

A Sweet Little Mistery

SARAH JANE MORRIS

Sarah Jane Morris

A Sweet Little Mistery

11 luglio 2019 ore 21.00
Casa del Jazz, Roma

A sweet little mistery

Tributo a John Martyn

 

Sarah Jane Morris – voce
Tony Remi – chitarra
Henry Thomas – chitarra
Martin Barker – percussioni
Tim Cansfield – chitarra

 

Sarah-Jane Morris è la più importante cantante Britannica di soul, jazz e R&B.
La magnifica voce soul e la potenza emotiva della Morris ha raccolto applausi e ammiratori in tutto il mondo per oltre 30 anni. Ispirata dalla ferma convinzione che il potere della canzone possa cambiare il cuore e la mente, Sarah Jane ha sempre seguito la sua stella, e quell’indipendenza le ha portato un pubblico fedele, dedito al suo stile musicale indipendente e grintoso.

 

John Martyn, un sublime ma mostruoso Hell-Raiser e un genio travagliato, un innovative talento musicale tristemente ma non sorprendentemente morto a 61 anni.
Il cliché spesso usato dell’”artista difficile” gli calzava a pennello. Il problema era il suo secondo nome. La sua carriera è stata giustamente descritta come una serie di “slow motion car crash played out against real artistic achievement”. Nonostante gli eroici autodistruttivi impulsi e abitudini, John Martyn ha prodotto un canone musicale che è sorprendentemente audace e al tempo stesso tenero in modo toccante nella sua bellezza complessa e ricca di atmosfera.

La musica di John Martyn ha influenzato un’intera generazione di suoi coetanei, amici e fan.
Il suo contributo continua a risuonare anche molti anni dopo la sua scomparsa, raccogliendo innumerevoli consensi in tutto il mondo, da quelli abbastanza fortunati da essere sedotti dalla sua voce unica, dalla sua maestria strumentale e da quelle canzoni molto speciali che vivranno per sempre negli annali della storia della musica popolare.   Sarah Jane Morris, con il suo brillante talento vocale e interpretativo, accende una luce su questo grande anticonformista musicale, illuminando il lavoro della sua vita, nel suo nuovo spettacolo ispiratore.

Nuova Produzione – Prima Italiana

 

Dalla stampa 

“Mariah Carey può essere considerata l’icona americana della diva pop, gli europei hanno una visione più eclettica di questo ruolo. L’inglese Sarah Jane Morris si è guadagnata il suo status di regina in oltre vent’anni di attività “.
THE NEW YORK TIMES

“Una voce che suscita brividi e gioia. Altissima, profonda, sensuale e sofisticata, è più di uno stile, è una forza della natura … dal soul al blues, il messaggio rimane lo stesso: passione umana con una voce stupefacente.”
Neil Spencer, THE OBSERVER

“Una delle cantanti più eccezionali della scena britannica odierna… la profonda sensualità terrena ed emozionante della sua voce la rende paragonabile a Janis Joplin, Bessie Smith e Sarah Vaughan.”
GET RHYTHM

“…la sua voce splende in queste canzoni che narrano la vita e l’amore. Ovunque, lo spirito indipendente di Sarah Jane Morris regna sovrano.”
BILLBOARD Magazine

“La sua voce è così profonda da essere quasi scioccante. Lei è più di una grande voce, è tante grandi voci messe insieme.” HARPERS & QUEEN

“Da molti considerata una delle più grandi cantanti jazz-soul del mondo degli ultimi vent’anni.”
VOGUE ITALIA

“La Morris non interpreta il soul. Lei è il soul, con tutta la sua passione e il suo dolore, la gioia e la tristezza, i momenti difficili e quelli grandiosi.”
THE GAZETTE, MONTREAL

“La Morris è un titano vocale, che infonde le sue canzoni inedite con sfumature funk, soul e blues.”
THE STAR PHOENIX, MONTREAL