Caricamento Eventi

Autunno 2020

SIMONE VALLEROTONDA “PUNCTUM CONTRA PUNTCUM” Simmetrie e visioni nel Rinascimento italiano Palazzo Annibaldeschi, Monte Compatri (RM) 24 ottobre 2020 ore 18.30 Simone Vallerotonda, liuto a 6 cori   ————————————————————————————————————————— Musiche di Joan Ambrosio Dalza, Francesco Spinacino, Vincenzo Capirola, Marco da L’Aquila, Pietro Paolo Borrono, Alberto da Ripa, Hans Newsidler, Francesco da Milano, Anonimo. …La sperimentazione contrappuntistica legata al linguaggio modale, messa a servizio delle possibilità espressive dello strumento, è la vera novità di questo repertorio, troppo spesso letto unicamente con…

PUNCTUM CONTRA PUNTCUM

  • 24 ottobre 2020
  • Palazzo Annibaldeschi
Simone Vallerotonda

SIMONE VALLEROTONDA

“PUNCTUM CONTRA PUNTCUM”
Simmetrie e visioni nel Rinascimento italiano

Palazzo Annibaldeschi, Monte Compatri (RM)
24 ottobre 2020 ore 18.30

Simone Vallerotonda, liuto a 6 cori

 

—————————————————————————————————————————

Musiche di Joan Ambrosio Dalza, Francesco Spinacino, Vincenzo Capirola, Marco da L’Aquila, Pietro Paolo Borrono, Alberto da Ripa, Hans Newsidler, Francesco da Milano, Anonimo.

…La sperimentazione contrappuntistica legata al linguaggio modale, messa a servizio delle possibilità espressive dello strumento, è la vera novità di questo repertorio, troppo spesso letto unicamente con un occhio “simmetrico”, che tuttavia è proprio del secolo in ogni sua forma d’arte. Ma oltre alla simmetria e alla ricerca del “rapporto perfetto” ispirato dal canone di Bellezza dell’antica Grecia, ci sono, più velati e meno appariscenti nella loro espressione, direi più eleganti, tanti piccoli tentativi di andare oltre la forma perfetta del cerchio. Il tutto abilmente attuato con tinte meno forti di quelle che saranno proprie del secolo successivo, il Barocco, ma non meno concrete e suggestive nella loro efficacia.
Ecco così che la visionaria maestria di brani spesso brevi, essenziali nella ricerca dei suoni, tecnicamente tra le vette più alte e difficili della letteratura dello strumento, aprono squarci sul futuro, brillano come un diamante che riflette innumerevoli prospettive, ed hanno nella loro minimale completezza, tutta la profondità di quella ricerca della perfezione che mai chiude il cerchio…
(Simone Vallerotonda)

In collaborazione con:
Associazione Culturale I Concerti nel Parco e Associazione Musicale Karl Jenkins