Caricamento Eventi

Edizione 2016

Piazza orto delle capre - Vignanello (VT)

Noche de Tango

  • 22 luglio 2016
  • Piazza orto delle capre – Vignanello VT
RUBEN PELONI noche de tango

Ana Karina Rossi voce
Ruben Peloni voce
Simone Marini bandoneòn
Adrian Fioramonti chitarra

Special guest
Mariano Navone y Ornella Parrino, tangueros

NOCHE DE TANGO è uno spettacolo che mostra tutti i volti di questo affascinante genere: musica , poesia e danza.

Sul palco si  presenterá  un repertorio composto dai brani piu noti della storia del Tango, interpretati da due affermati cantanti accompagnati da musicisti argenti di lunga traiettoria e di una coppia di distinti ballerini che mostreranno sia lo stile classico che quello moderno di quel sentimento chiamato “Tango”

Un notte dove il tango troverá la sua essenza.

NOCHE DE TANGO è una variazione sul tema di SIN FRONTERAS, “collettivo artistico”, nato dall’ incontro di alcuni dei più grandi musicisti sudamericani, presenti da più di vent’ anni sulla scena musicale mondiale, annoverando collaborazioni con i migliori esponenti della musica del nuovo continente come Milton Nascimento, Chico Buarque De Holanda, Djavan, Mercedes Sosa, Horacio Ferrer, Los Angeles Negros, Juan Carlos Caceres, Dino Saluzzi, Enrico Rava, Paolo Fresu, Gustavo Beytelman, Cordoba Ruenion, Habana Mambo, Luis Bacalov, Gaia Cuatro. e molti altri.

Un viaggio immaginario nella regione del Rio de la Plata, punto d’incontro tra diverse culture, dove l’ Africa e l’Europa si fondono, si abbracciano e incontrano la tradizione degli indios! (Un vero carrefour di suggestioni, suoni, colori, tipici del sud del mondo). E quindi parliamo di tango, milonga, candombe, della murga e della habanera, portata nel continente dai marinai cubani.

Il tutto si riversa nel fiume dalle acque torbide che separa e unisce i due paesi: Argentina e Uruguay; dove due città, Buenos Aires e Montevideo, si osservano da sponda a sponda, molto attente, molto diverse tra di loro, ma che condividono molto nella cultura e nei costumi.

Sin fronteras, – senza frontiere – è un progetto contemporaneo che guarda con grande rispetto le tradizione, ma senza mai trascurare la creatività, senza mai privarsi di alcune stravaganze tipiche del jazz, che divertono raccontandoci ancora qualcosa di nuovo.

I Sin Fronteras,sono per la prima volta a Roma in questa formazione,ospiti de I Concerti nel Parco.

 

PRIMA ASSOLUTA

INGRESSO GRATUITO