Caricamento Eventi

Edizione 2013

Facciamo che io ero io

Maurizio Lastrico

  • 16 luglio 2013
  • Villa Celimontana
lastrico_cart

Maurizio Lastrico
Regia di Gioele Dix
Un travolgente monologo in cui intreccia resoconti sulle sue origini, cronache su incontri e personaggi del presente, riflessioni su sogni e sfide per il futuro. Attraverso la qualità dei testi ed una grande energia comunicativa, il comico – autore tra l’altro dell’illuminante libro “Nel mezzo del casin di nostra vita”-  riesce a conciliare lo stile frammentario e folgorante delle sue fortunate esibizioni televisive con la sua indole di attore teatrale.
Così si esprime su di lui, Gioele Dix che ha curato la regia dello spettacolo: “Lastrico possiede una rara vis comica che gli permette di far ridere grazie a parole che prendono letteralmente corpo…Una ricetta speciale, frutto del suo talento, che ha per ingredienti un’intelligenza vivace, un’inesorabile ferocia comica e una discreta, non esibita, dose di cultura, che non guasta mai…”
Maurizio Lastrico, che ha debuttato in televisione nel 2007 a “Camera Cafè” con il personaggio del catatonico ed è poi approdato a “Zelig Off” nel 2009 dove ha proposto la sua versione riveduta e corretta della Divina Commedia, ed infine si è affermato “Zelig” nel 2012/2013, ci guida in uno spericolato viaggio fra inferni e purgatori quotidiani, che affronta con leggerezza e vivacità – le contraddizioni della nostra società.

Produzione Bananas