Caricamento Eventi

Autunno 2019

Compagnia Burattinmusica

GLI ALLUNATICI

gli allunatici

Compagnia Burattinmusica

Teatro San Genesio, 9:15 | 10:30 | 12
Via Podgora, 1

 

Gli allunatici
ovvero il Mondo della Luna

Divertimento teatral/musicale

Paola Campanini, animazione, allestimento scenico
Stefano Moretti, testo

Paola Campanini – Stefano Moretti, voci recitanti, regia
Roberta Vacca, tastiera midi, diamonica, armonica, percussioni

Musiche di L. Van Beethoven, V. Bellini, C.Debussy

Filomena e Gelsomina sono due buffi personaggi, un po’ dropout un po’ filosofe, molto attente al mondo che le circonda; si sono fatte carico di ripulire e rendere di nuovo agibile un piccolo parco di quartiere, che grazie a loro è tornato a nuova vita. Vivono la loro vita piene di gioia, l’una piena di parole e pronta sempre a usarle, l’altra taciturna, al punto da esprimersi solo per note, suoni e accordi della sua amata musica.
Ma c’è chi è pronto a distruggere tutto: Zampanò, bullo e prepotente, ha deciso di sconfiggere niente di meno che la gentilezza; la vuole strappare dal cuore e dalla testa delle persone, perché quel mondo gentile e accogliente, com’è il mondo di Gelsomina e Filomena, non lo sopporta proprio.

Ma da dove arriva, la gentilezza? Zampanò lo sa: dalla Luna… dove arrivato per distruggerla, troverà anche le nostre due intrepide amiche. Qui ci sarà la disfida: Zampanò contro Gelsomina e Filomena, l’imbroglio contro intelligenza, la diffidenza contro l’accoglienza, la rabbia contro la gioia di vivere, in un dedalo d’incontri e scontri che, alla fine porteranno al trionfo dei buoni sentimenti.

Questo progetto è una rivisitazione di alcuni topos ‘lunari’ del linguaggio musicale classico/storicizzato, con una forma molto vicina a quella del musical ma anche ad un’armonica dimostrazione bel canto.
La scrittura musicale utilizza alcuni temi (Ludwig van Beethoven-Sonata op. 27 n. 2/I tempo, Vincenzo Bellini-Casta Diva/da ‘Norma’, Claude Debussy-Clair de lune/da Suite Bergamasque), per creare elementi sonori ancor più vicini alla sensibilità contemporanea, seguendo stili diversi: classicheggiante, popolare, rap.

 

Una produzione Gruppo Teatrale BurattinMusica