Caricamento Eventi

Edizione 2016

Amore che vieni, amore che vai.

Donà Bosso Girotto Marcotulli Pietropaoli Calcagnile Lanza

amore che vieni_correggio 23 LUGLIO

Cristina Donà voce
Rita Marcotulli, pianoforte
Enzo Pietropaoli contrabbasso
Fabrizio Bosso tromba
Javier Girotto sax
Saverio Lanza chitarra elettrica
Cristiano Calcagnile batteria percussioni
Musiche di Fabrizio De Andrè

Ai blocchi di partenza il nuovo progetto-omaggio a Faber dedicato alle donne delle sue canzoni e non solo…
In un angolo della memoria, molti di noi hanno protetto alcune canzoni: vuoi per ricordare l’accendersi veloce di una passione d’amore che si pensava eterna o al contrario: la sua incertezza e mutevolezza.
Per ricordare personaggi tanto simbolici quanto teneri o paradossali, romantici o beffardi; ironici, carichi di una allegria che si trasforma in lieve cinismo ma anche portatori d’un etica civile tanto moderna quanto oggi spesso dimenticata.
Molte di queste canzoni e di questi personaggi appartengono alla poetica di Fabrizio De André.
Una poetica colta, curiosa della vita, attenta al mondo e alle sue ingiustizie.
E in questa poetica una parte grande è dedicata alle donne. Tutte. A quelle che volano, che piangono; che amano riamate o che vengono lasciate e diventano storie struggenti… quelle che creano il mondo, lo amano ma vorrebbero cambiarlo per essere felici.
Paul Eluard ha scritto: “ci sono parole che aiutano a vivere e sono parole innocenti” e le parole dedicate da Faber alle donne sono tutte parole innocenti: da Maria a Boccadirosa…
Per questo sette musicisti di grande talento e spessore artistico, provenienti da esperienze diverse, hanno scelto di partecipare ad un progetto-omaggio a Faber non esclusivamente dedicato alle donne ma dando ad esse lo spazio che a loro dava Fabrizio De André.

PRIMA A ROMA

cristina donà

Cristina Donà

Cristina Donà

Il lungo e felice percorso artistico che fa di Cristina Donà una delle voci più originali della scena musicale italiana, inizia nei primi anni novanta. Cristina, che ha contribuito a definire una nuova stagione del rock di matrice mediterranea, è una delle poche artiste italiane capaci di “rivaleggiare” con le grandi colleghe che all'estero hanno reinventato il modello di interprete e autrice. Sempre in grado di rinnovarsi, la Donà è divenuta prima punto di riferimento, poi figura ispiratrice per le nuove generazioni di musicisti italiani.
Unknown

Rita Marcotulli

Rita Marcotulli

A cinque anni si innamora del pianoforte, strumento che approfondirà presso il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma. Elegante pianista dalla grana melodica e dalla voce strumentale molto esclusiva, si avvicina alla musica brasiliana per poi approdare definitivamente all’estetica del jazz intorno ai venti anni. Nei primi anni ’80 è presente sulla scena romana allora assai fervida, quella che attorno a pochi e fortunati locali coltivava i grandi musicisti che oggi conducono il jazz italiano. Era consueto, in quegli anni,…
enzo-pietropaoli

Enzo Pietropaoli

Enzo Pietropaoli

Born in Genova september 29 1955. In 1961 he moves to Rome and debuts professionally in 1975 with “Trio Di Roma” (Danilo Rea and Roberto Gatto). Performed and recorded with many significant musicians as Franco Ambrosetti, Chet Baker, Flavio Boltro, Lester Bowie, Art Farmer, Paolo Fresu, Enrico Rava, Woody Shaw, Kenny Wheeler, Bob Berg, Michael Brecker, Ronnie Cuber, Maurizio Giammarco, Rosario Giuliani, Johnny Griffin, Steve Grossman, Lee Konitz, Gabriele Mirabassi, Sal Nistico, Archie Shepp, Pietro Tonolo, Gianluigi Trovesi, Massimo Urbani,…
Cristiano Calcagnile

Cristiano Calcagnile

Cristiano Calcagnile

Nasce a Milano il 03/06/1970, comincia lo studio della batteria e delle percussioni nel 1987 con il maestro Italo Savoia. Nel 1990 entra a far parte della prestigiosa classe di percussioni del Professor David Searcy (già timpanista del Teatro alla Scala), Mike Queen e Jonathan Scully, presso la Scuola Civica di Milano dove intraprende lo studio della musica classica ed arriva al compimento del diploma del 5° anno. –Spinto dalla passione per il Jazz, dal 1990 al 1995, frequenta anche…
saverio lanza

Saverio Lanza

Saverio Lanza

Saverio Lanza (Firenze 1970), musicista, ha studiato Composizione e Pianoforte al Conservatorio di Firenze dove si è diplomato in Strumentazione per Banda e Direzione d’ orchestra. Tra i suoi lavori “Ce l’hai una sigaretta?” (2003), un disco-progetto con le voci degli homeless registrati per strada, e “Madrelingua”(2007), disco in cui i canti delle donne immigrate offrono lo spunto per una ricerca sui concetti di intonazione e di estemporaneità. Ha lavorato come produttore, arrangiatore, chitarrista e pianista in studio e live per importanti artisti Italiani (Cristina Donà, PGR, Bugo,…