Casa del Jazz (Roma)

I Concerti nel Parco Estate 2019 si svolgono dal 5 luglio al 1 agosto alla Casa del Jazz e a Vignanello (VT) in Piazza della Repubblica il 6 luglio.

logo Donnina 1 versione_I Concerti nel Parco-page-001

L’Associazione Culturale I Concerti nel Parco costituita a Roma nel 1991, organizza in Ville e parchi storici di Roma e del Lazio nel periodo estivo, un festival internazionale di musica, teatro, arti sceniche e multimediali, con specifica vocazione alla sperimentazione e contaminazione di generi.

Dal 1991 al 2015 il festival è stato programmato a Villa Doria Pamphili e in altre splendide sedi di grande appeal ed acclarato valore storico, artistico e culturale, quali Villa Ada, Villa Abameleck, Villa Massimo, il Chiostro del Sacro Cuore a Trinità dei Monti, il Chiostro del Bramante. Dal 2016 ad oggi la stagione estiva si svolge nel parco di Casa del Jazz, in collaborazione con la Fondazione Musica Per Roma.

Scopo e finalità statutaria dell’associazione è “la divulgazione della cultura musicale in vasti strati sociali con specifica attenzione e riguardo al mondo giovanile.
Tale scopo si realizza mediante l’organizzazione di concerti festival ed altre manifestazioni artistiche in luoghi che sono frequentati abitualmente dalla popolazione a scopo ricreativo, quali Ville pubbliche, ciò al fine di incentivare il senso artistico dei partecipanti e sensibilizzare la collettività al binomio musica – ambiente, e di far riconoscere l’arte e la musica quali componenti indispensabili del vivere quotidiano”.

Parallelamente, è obiettivo prioritario dell’associazione la valorizzazione della grande tradizione di spettacolo dal vivo nazionale ed internazionale, tramite l’ospitalità di personaggi che hanno fatto la storia musicale, teatrale, culturale e  letteraria del nostro tempo.

Foto Villa Pamphilj

Dalla prima edizione del 1991 ad oggi, il festival ha avuto luogo in alcune tra le più belle ville e parchi storici di Roma, quali Villa Pamphilj, Villa Ada, Villa Celimontana, l’incantevole parco privato dell’Ambasciata della Federazione Russa a Roma, Villa Abameleck, Villa Massimo, il fascinoso Chiostro del Sacro Cuore a Trinità dei Monti, l’Eur, nel Teatro Pensile del Palazzo dei Congressi, per poi ritornare alla sua sede storica, Villa Doria Pamphilj nel 2002.

Con il contributo di

roma_fondi-chiari
logo-mibact-800x300px-2013
Regione Lazio
Musica per Roma
casa-del-jazz_logo
logo_buone_pratiche02

In collaborazione con

logo-siae