i concerti nel parco di casa del jazz

A circa la metà del cammino del festival, registriamo con soddisfazione un ottimo andamento della manifestazione. Spettacoli bellissimi, tutti diversissimi fra loro, pubblici che si mescolano con gioia sera dopo sera. Ragazzi, famiglie,bambini giovani coppie e coppie anziane e ancora più belle, carrozzine e anche qualche bimbo in fasce…
Si sente musica, si balla, si chiacchera, si beve un ottimo mojito al bar e ci si emoziona…ogni sera in maniera diversa. Questi sono i concerti nel parco di casa del jazz.
Tutto minuscolo, come si parla delle cose belle e familiari.

A pochi eventi dal termine della manifestazione, non possiamo che augurarci che non si interrompa questo magnifico trend e che la casa del jazz continui ad accogliere persone ogni sera diverse , gente che si affeziona al luogo perché lo sente familiare e che torna volentieri,anche più volte durante la settimana, perché sa che ogni sera la musica è diversa, ma sempre bella e coinvolgente…

Teresa Azzaro