12 dicembre 2016

Si è conclusa l’attività autunnale de I Concerti nel Parco, Autunno 2016.
Tutti spettacoli bellissimi ed emozionanti, che hanno saputo, ognuno a suo modo, suscitare l’interesse del pubblico e dei media. Ancora una volta, e lo diciamo con soddisfazione, riscontriamo come programmazione di qualità e molto diversificata piace ed attira pubblico di ogni genere.
Ringrazio tutti gli artisti, uno per uno, che hanno partecipato alla stagione estiva ed a quella autunnale, per la loro disponibilità, ma soprattutto allegria, passione, entusiasmo nel vivere la loro arte. Entusi asmo e passione, che si trasmette dal palco alla platea e diventa contagioso…
Ringrazio i miei collaboratori, anch’essi uno per uno. La condivisione partecipe e convinta degli obiettivi da parte del team ,ha portato ad esiti brillanti nonostante le fortemente problematiche contingenze di partenza.

Ed infine ringrazio gli enti pubblici e privati che ci hanno sostenuto economicamente e reso possibile questa
edizione numero XXVI de I Concerti nel Parco.
Il prossimo anno 2017, l’Estate Romana farà quarant’anni.
Speriamo di essere tra coloro che parteciperanno a questa grande festa, che come tante volte affermato, sarebbe bello fosse capace di guardare al futuro, senza dimenticare le sue origini.
Arrivederci!
Teresa Azzaro