Raccolta firme online

Unitamente a tutte le altre associazioni e festival dell’Estate Romana, siamo in attesa dell’uscita del bando di Roma Capitale per il reperimento di attività di spettacolo per l’Estate Romana2013.
Dall’Assessore alle Politiche Culturali, Dino Gasperini, sono giunte recentemente agli operatori rassicurazioni in merito ad una promulgazione del bando in tempi ravvicinati.
Tuttavia la preoccupazione rimane alta: l’uscita posticipata del bando sposta naturalmente in avanti la pubblicazione delle relative graduatorie, lasciando tutti gli operatori nell’incertezza sull’entità complessiva del proprio budget a ridosso dell’apertura della stagione estiva, condizione che presuppone un enorme rischio d’impresa caricato esclusivamente sulle spalle degli organizzatori.
Con la paura di veder replicare la situazione da cardiopalma della scorsa edizione 2012, nella quale la graduatoria fu pubblicata il 19 giugno, a contratti già firmati, portando la non lieta sorpresa a tutte le associazioni storiche dell’Estate Romana di tagli dal 20% al 40%.

Per Villa Pamphilj, sede storica del festival I Concerti nel Parco, del festival Invito alla Danza e della rassegna di teatro per ragazzi del Teatro Verde, in assenza di comunicazioni chiare dal Dipartimento Cultura, unitamente ai responsabili delle rassegne su citate abbiamo deciso di iniziare una raccolta di firme a sostegno della manifestazione Teatro Villa Pamphilj da presentare al Sindaco Alemanno e allo stesso Assessore Gasperini.

La raccolta di firme può essere effettuata con modalità online al seguente link sul sito Change.org
Importante è ricordare che si può firmare una sola volta.

In situazioni ingarbugliate come questa i nostri dicevano “che Dio ce la mandi buona”…

Teresa Azzaro