Avvicinatosi allo studio del flauto nel 2007, 2 anni dopo viene ammesso al Conservatorio “A. Casella” di L’Aquila sotto la guida del M° Paolo Rossi, dove oggi frequenta l’ultimo anno del corso di studio ordinamentale. Nel 2010, parallelamente al Conservatorio, inizia un percorso di approfondimento della tecnica e della prassi orchestrale con il M° Nicola Campitelli, che tuttora frequenta. A ciò si affianca il lavoro sul repertorio con la collaborazione del M° Manuela Marcone.

Con la Giovane Orchestra d’Abruzzo diretta dal M° Pasquale Veleno si esibisce, in qualità di primo flauto, a numerosi concerti, esibendosi nei teatri di Fabriano, Sulmona, Ascoli Piceno, Pescara e in altre località dell’Abruzzo e delle Marche. Frequenta per due anni l’Orchestra giovanile “Papillon” diretta dal M° Simone Genuini, con la quale si esibisce in diverse località italiane, tra cui Piazza della Signoria a Firenze, Busseto in occasione del bicentenario dalla nascita del compositore G. Verdi, l’Aula Magna della Sapienza di Roma, gli Auditorium dell’Università della Tuscia e dell’Università di Tor Vergata.

Ha partecipato a numerosi concorsi da solista risultando vincitore tra gli altri del I Premio Assoluto e borsa di studio al Concorso Nazionale “Riviera Etrusca” di Piombino, del I Premio al concorso “Urania”, del I Premio Assoluto e borsa di studio al “Concorso per giovani interpreti” di Pescara e del II Premio al concorso “Premio Crescendo” di Firenze. In formazioni di duo e trio di flauti vince, con le corrispondenti borse di studio, il I Premio Assoluto al concorso “Città di Camerino”, I Premio Assoluto al concorso “Marco dall’Aquila”, I Premio al concorso “Urania”, nonché il II Premio ai concorsi “Premio Crescendo” e “Riviera Etrusca”. In duo vince anche un concerto premio all’Accademia Praeneste di Roma, ed in trio una borsa di studio offerta dall’Associazione Kymbala che porta la formazione ad esibirsi a più riprese nel corso del Festival Florio 2015 di Favignana. Con lo stesso ensemble si esibisce in numerosi concerti al Festival dei Due Mondi di Spoleto, all’Auditorium del Parco di L’Aquila ed altri.

Fin dal 2010, inoltre, partecipa a numerose masterclass con i Maestri Giampaolo Pretto, Nicola Campitelli, Rien de Reede, Michele Marasco, Tommaso Pratola, Silvia Careddu, Mario Caroli, Paolo Taballione, Thies Roorda, Trevor Wye, William Bennett, ed altri.