Gli esordi concertistici del coro Musicanova risalgono al 1990. Fin dalle prime esibizioni il gruppo si caratterizza per una scelta molto varia del repertorio da proporre in concerto, assemblando un ventaglio di autori e generi che spazia dal Rinascimento alla musica pop.
Pur dimostrando facile duttilità nello studio e nell’interpretazione di musiche molto diverse fra loro, il genere rinascimentale è fra i più congeniali al gruppo.

Per le sue peculiarità al coro vengono spesso commissionate esecuzioni di opere prime come in occasione di alcune edizioni del Festival “Anima Mundi” di Pisa (direttore artistico John Eliot Gardiner).
L’attività concertistica ha portato il coro ad esibirsi, oltre che in Italia, in molti paesi europei come Danimarca, Finlandia, Grecia, Svezia, Spagna, Ungheria, ottenendo riconoscimenti e premi in alcuni fra i più importanti Concorsi Internazionali corali – Tours (Francia), Maribor (Slovenia), Marktoberdorf (Germania), Cork (Irlanda), Gorizia ed Arezzo.
Il coro nel 2008 si aggiudica il 1° Premio al VI Concorso Internazionale di Miltenberg (Germania) e il premio per la migliore esecuzione del brano romantico, nell’ambito dello stesso concorso.

Nello stesso anno il Musicanova effettua una tournée in Francia, ospite del prestigioso Festival di musica sacra di Avignone.
Al 45° Concorso Nazionale di Vittorio Veneto il Coro Musicanova si aggiudica vari premi tra i quali il “Gran Premio Efrem Casagrande” quale miglior coro del 2011.
Alla VIII edizione del Concorso Nazionale di Anguillara Sabazia, nel 2012, si aggiudica il 1° premio e il premio speciale Rinascimento.
Il premio speciale per la categoria Rinascimento viene assegnato al coro, nello stesso anno, anche nell’ambito del 60° Concorso Internazionale Guido d’Arezzo, insieme al 2° Premio al Concorso Nazionale (2012).

Il coro Musicanova ha inoltre dedicato alla musica popolare uno studio mirato dal quale è nato lo spettacolo popolare “Roma che in… canta”, originale rappresentazione frutto della commistione fra musica corale e teatro popolare, rappresentazione che ha ottenuto il 1° premio al Concorso Internazionale “Seghizzi” di Gorizia (2000 e 2007) e al Concorso Internazionale Guido d’Arezzo (2005).

Il coro collabora frequentemente alla realizzazione di colonne sonore e alle produzioni musicali di vari artisti.
In questi anni ha eseguito lavori di Ennio Morricone, Andrea Guerra e Marco Frisina e partecipato alla realizzazione di CD dei cantanti Mina, Bocelli e Branduardi.

La discografia del Musicanova rispecchia il carattere ed il gusto musicalmente eclettico del coro e comprende, oltre al CD d’esordio “Deveribest” (1999), “Haec dies” del 2001, che raccoglie brani inediti composti e dedicati al Musicanova, la “Misa Andina” (2003), gli “Haiku” (2004), “Whiteinblack” (2006) e “Polifonia Antica” (2009).
I lavori discografici più recenti sono il CD “Singing Christimas” a cura della Erreffe (2011) e l’oratorio “Passio Cecilae” di Marco Frisina (edito dalla Brilliant).

Nell’ultimo anno il coro Musicanova è stato coinvolto in diversi progetti di notevole valore artistico: ha infatti tenuto il concerto di apertura al XXIV Concorso Internazionale di Verona, come coro ospite; nel contempo si è dedicato allo studio del Requiem di Mozart eseguito nel giugno 2013 insieme all’orchestra Melos Ensemble.
Nel settembre dello stesso anno il coro è stato inoltre invitato a prendere parte alla XXX edizione del prestigioso festival internazionale Voci d’Europa che si tiene ogni anno nella città di Porto Torres, in Sardegna.

Il coro fa parte dell’associazione Musicanova insieme ad altri quattro cori: il coro femminile Eos, il coro giovanile Iride ed i cori liceali Primo Levi ed Enriques. Aderendo ai suoi principi associativi il Musicanova è molto impegnato sul fronte della diffusione della coralità tra i giovani, credendo fermamente nei valori musicali ed umani dell’attività corale, realizzando collaborazioni con varie scuole romane dalle quali provengono la maggior parte dei suoi cantori.
Il coro è inoltre iscritto all’Associazione Regionale Cori del Lazio (ARCL).