Nato nel 1979, il Coro Città di Roma è diretto dal M° Mauro Marchetti dal 1992. Nel corso della sua storia ha svolto un’intensa attività artistica, partecipando ad innumerevoli concerti, rassegne e seminari in ambito nazionale ed internazionale. Tra i tanti, il concerto di apertura del Giubileo nel 2000; quello in Campidoglio per l’apertura della prima “Notte Bianca” nel 2004 con il M° Morricone – con il quale il Coro ha poi collaborato per concerti, tournée ed incisioni di colonne sonore; il Concerto di Natale del Comune di Roma con Monserrat Caballè nel 2008; quello di chiusura del 36° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano nel 2011; il festival Nuit des Choeurs a Villers-la- Ville (Belgio), la Messa degli Sportivi del CONI in San Pietro in Vaticano nel 2015, il festival MITO SettembreMusica a Milano e Torino nel 2016. Ha partecipato alle più importanti competizioni del settore, aggiudicandosi numerosi premi: Concorso Nazionale Guido d’Arezzo (1° nel 1997; premio FENIARCO nel 2002; 1° e premio FENIARCO nel 2004; 1° nel 2009); Concorso Internazionale Guido d’Arezzo (1° sez. Musica Rinascimentale nel 2004; 2° sez. Cori e Gruppi Vocali e premio Miglior Direttore nel 2009); Concorso Internazionale di Maribor, Slovenia (3° nel 2004); Concorso Internazionale di Varna, Bulgaria (1° sez. Cori Misti, 1° sez. Gruppi Vocali, 1* Brano d’obbligo, premio Miglior Direttore e Gran Premio Città di Varna nel 2010); Gran Premio Europeo di Canto Corale, Tolosa, Spagna (finalista nel 2011); Concorso Internazionale Città di Matera (1° ex-aequo nel 2015). Ha inciso numerosi CD e colonne sonore, tra cui Ventesimo (1999), Il Papa buono (2003), Musashi (2005), Novecænto (2006), Dalvivo (2009) e la Missa Salvatoris Mundi di C. Cortellini per Tactus (in corso di pubblicazione). Nel dicembre 2015 ha pubblicato il CD Dedicantum contenente, tra gli altri, brani di compositori italiani e stranieri dedicati al Coro Città di Roma per il suo trentennale.