L’Associazione Culturale “Compagnia SciaraBballo” offre momenti di spettacolo e/o animazione con le danze e le musiche più sanguigne e fascinose del Centro-Sud Italia, partendo dal ricordo della tradizione in alternanza alle più attuali tendenze, cura attività di trasmissione delle stesse per adulti e ragazzi.

L’animazione comprende una ricchezza di strumenti popolari ed abiti di scena come bustini, gonne lunghe, foulards e castagnette (strumento in legno che tra le mani dei ballatori portano il ritmo della suonata e della ballata di alcune tarantelle).

“SCIARABBALLO” è un termine che deriva dal francese “char ’a bancs”, ed indica il carro a banchi (sedili in legno) che si usava anticamente per il trasporto ed i viaggi di persone e merci e/o per il pellegrinaggio ai santuari carico di beni come ceste, cibi, strumenti musicali per animare i momenti di comunità. Associato anche agli artisti di strada, giullari e teatranti.

Per noi “SCIARABBALLO” vuole significare un “mezzo virtuale” che trasporta danzatori e musicisti, sentimenti, valori, sentire che arriva da altri luoghi e culture…. qualcosa di antico, dal sapore nuovo, diverso, colorato, fantasioso, danzante. SciaraBballo con il suo arrivo allontana, se pur per poco, la stanchezza ed il sacrificio della giornata, per rifocillare gli animi con i suoni allegri e spensierati dei strumenti popolari e delle ballate della compagnia.

La Compagnia condivide la passione per la danza e la musica popolare, ed in queste, la loro funzione altamente ludica ed aggregante ma anche profonda quando diventa espressione artistica e trasmette emozioni in movimento… Chi fa parte della Compagnia condivide i valori e contribuisce alle sue finalità nel portare in modo sano l’allegria ed il divertimento, i buoni sentimenti quali il rispetto per la natura e per ogni essere vivente, le caratterizzazioni individuali e culturali, l’impegno continuo a generare stimoli di riflessione emotiva attraverso l’arte, le suggestioni e gli strumenti sensoriali dello spettacolo che possono anche, in taluni casi, toccare e far vibrare le più profonde corde esistenziali.

La storia della compagnia è legata alle diverse attività da più anni intraprese da Antonella Potenziani e Giovanni Tribuzio, cultori delle tradizioni popolari del Centro-Sud Italia, attraverso la musica e le danze della tradizione. Operanti, negli anni, nel settore della musica e delle danze con diversi gruppi musicali e compagnie di ballo a livello locale e nazionale.

Obiettivi della Compagnia:

  • Divertire in modo sano attraverso la musica ed il ballo.
  • Recuperare e continuare ad alimentare i beni immateriali espressione del nostro territorio quali gli strumenti musicali tradizionali, i suoni, le movenze tipiche locali.
  • Ricostruire la propria identità educando alla ricerca e recuperando la memoria delle proprie origini
  • Sviluppare il senso di appartenenza come valore ma anche l’apertura allo scambio ed il rispetto delle diversità.
  • Fornire stimoli per apprendere e continuare a costruire in un settore artistico alternativo e sano rispetto a quanto già proposto dalla società attuale.
  • Fornire, in un contesto protetto e ludico, opportunità di apprendimento, scambio, confronto, sviluppo e di espressione guidata della propria individualità rispetto alla propria fase di crescita.

LE DANZE CHE TRASMETTIAMO :

Pizzica Pizzica del basso salento, le Tarantelle dell’area del Gargano, Pizzica Pizzica dell’alto salento (ostunese e cisternino), la Ballarella ciociara, la Quadriglia, lo Scottish (u scozje), il Saltarello del basso e alto Lazio, le Tammurriate nello stile del nocerino-sarnese, Giulianese, Avvocata, Terzignese, il Balletto Siciliano, le Tarantelle Calabresi area aspromontana (sonu a ballu o viddaneddha) e nello stile dell’area del marchesato Crotonese, la Tarantella di Montemarano, la Tarantella del Pollino (calabro/Lucana). Percorsi di Neo-Pizzica e Taranta.